Adozioni

I PRIMI PASSI PER UN'ADOZIONE CONSAPEVOLE

La scelta di adottere un cane  del canile costituisce senza dubbio un gesto di civiltà. Al canile si possono trovare cani di varie età e grandezza. Se si desidera veramente un cane, non è necessario che sia di razza: un meticcio può essere un vero amico, capace di dare moltissimo senza chiedere niente di speciale in cambio, se non il vostro amore e il vostro rispetto. Decidere di adottare un cane, è una decisione molto importante, poiché cambierà la vostra vita.  Adottare un cane significa assumersene piena responsabilità per tutta la sua vita. Significa organizzare le vacanze tenendo in considerazione anche il vostro nuovo amico, significa assumersene gli oneri economici, educarlo alla convivenza in famiglia e fuori. È in un certo senso come decidere di avere un figlio, poiché lui graverà (e conterà) tutta la sua vita su di voi. L'adozione di un cane del canile comporta l'assunzione di un impegno non solo in termini morali ma anche in termini di legge.

Scegliere il cane
prima di venirci a trovare pensate a cosa cercate in un cane e al contesto familiare in cui questo verrà inserito, alcuni fattori da considerare sono:
La taglia : tenete in considerazione la grandezza della vostra casa o del vostro giardino nella scelta del cane, però tenete presente che il livello di energia del cane non è direttamente proporzionale alla sua taglia, per cui è un fattore che va considerato in modo soggettivo, sulla base della vostra capacità fisica di gestire il cane in qualsiasi situazione.
Il Sesso : dal punto di vista affettivo non c’è molta differenza tra maschi e femmine. Queste ultime talvolta sono più ubbidienti e meno litigiose, ma questa è una cosa che vi riferiranno gli operatori del canile ed andrà valutata sulla base di quello che cercate in un cane e su come voi sarete in grado di gestirlo.
L’Età : questo non è un fattore molto importante nella scelta del cane: un soggetto adulto/anziano si adatterà altrettanto bene di uno giovane a vivere nella vostra famiglia e imparerà senza problemi tutto ciò che vorrete insegnarli. Se lavorate diverse ore al giorno o non avete voglia di far fare al cane lunghe passeggiate evitate di prendere un cucciolo o un cane giovane: optate per un cane adulto, dai tre anni in su, che di norma sono più tranquilli e meno attivi di un cane giovane.
La presenza in famiglia di bambini o anziani : alcuni cani possono avere avuto in passato esperienze negative con i bambini e non essere in grado di tollerarli. Se avete bambini informate il rifugio, in modo che gli operatori possano indicarvi il cane più adatto a voi. Allo stesso modo cani troppo vivaci o esuberanti non sono indicati per famiglie con bambini o anziani. In ogni caso è buona norma non lasciare mai bambini piccoli da soli con il cane, perché spesso i bambini non sono in grado di relazionarsi in modo corretto con gli animali e potrebbero fare al cane cose non gradite.
Presenza di altri cani in famiglia: in questo caso sarà fondamentale scegliere un cane docile, non troppo possessivo e troppo attaccato alle persone, perché potrebbero scatenarsi liti per i giochi, per il cibo o anche per le coccole. Scegliendo un cane del sesso opposto a quello che già avete, i rischi si ridurranno molto, ma è bene non lasciare nulla al caso. Portate sempre il vostro cane al rifugio e fate incontrare i due animali, prima al guinzaglio e poi liberi in un recinto. L’incontro tra il vostro cane e il nuovo arrivato non deve mai avvenire per la prima volta entro le mura della vostra casa, perché il vostro cane potrebbe percepirla come una gravissima intrusione.
Presenza di altri animali in famiglia, ad esempio gatti: l’ideale sarebbe fare una prova, per vedere come il cane reagisce, ed è sempre bene scegliere in questi casi, un cane con un basso istinto predatorio.
Carattere del cane : cani docili e remissivi sono adatti a tutti, anche alle persone più indulgenti ed inesperte, mentre cani dal carattere forte e dominante sono adatti a persone esperte, con polso, che sappiano dare al cane regole ferree. Cani molto coccoloni, che cercano il contatto con il padrone sono adatti a persone che si assentano poco da casa o per bambini e anziani, mentre cani dall’indole più indipendente e solitaria, sono ideali per persone che preventivano di assentarsi da casa per diverse ore al giorno.

allegati

  • pdfregolamento regolamento di esecuzione della Lr. 39/90 regione F.V.G.

Scrivici











 

tutti i campi sono obbligatori

Immagini

  • Roio e Roietto
  • Hoby
  • Hute
  • Hyp
  • Crostolo ADOTTATO
  • Naja e Sabina
  • Santina
  • Black
  • Focato
  • Satto
  • Carbone ADOTTATO
  • Celtico
  • Charlinen
  • Cinciallegra
  • Cek e Coky
  • Feel
  • Foff
  • Foscolo
  • Fox
  • Frizzantino
  • Gabriele
  • Gianni
  • Gio
  • Giorgione
  • Giotto
  • Grattuggia
  • Lalla
  • Lella
  • Leonardo
  • Liliana
  • Niback
  • Nocina
  • Norina
  • Noto
  • Nuovo
  • Ranius
  • Reina
  • Resto
  • Rexina
  • Ria
  • Rincerino adottato
  • Rita
  • Roby
  • Roio
  • Ronda
  • Rosetto
  • Rubino
  • Ruta
  • Scacco A
  • Scricciola A
  • Sebastiano A
  • Serena
  • Sick
  • Sottino
  • Sotto V
  • Spocky
  • Squalo
  • Surf
  • Tassottina
  • Teo
  • Toc

Adotta un cane

Miglioriamo la sua vita Migliorando la nostra
Adotta un cane

Attivita'

Stiamo lavorando per loro
Attivita'

Volontariato

La passione, la responsabilità e la gioia
Volontariato